Casa di qualità

L’impianto fotovoltaico per la tua casa:

Gli impianti fotovoltaici convertono l’energia solare direttamente in energia elettrica, sfruttando il cosiddetto effetto fotovoltaico che hanno alcuni tipi di materiali semi-conduttori (il più usato in questo tipo di impianti è il silicio cristallino), che riescono a generare elettricità quando sono colpiti dalle radiazioni del Sole.
Un impianto fotovoltaico è composto essenzialmente da:

  • pannelli o moduli solari che producono corrente continua dal Sole;
  • un inverter che trasforma la corrente continua in corrente alternata da 230 volt;
  • misuratori, che contabilizzano la quantità di energia prodotta, che viene immessa nella rete.

Gli impianti fotovoltaici possono essere più o meno integrati nella struttura architettonica dell’immobile. In questi anni è in continuo aumento l’installazione dell’impianto fotovoltaico con integrazione architettonica sui tetti delle abitazioni residenziali e collegati alla rete elettrica di distribuzione in bassa tensione. Questa tipologia permette, rispetto quelli con i pannelli a terra, di ottenere un maggiore rendimento, oltre che un - non meno importante - migliore effetto estetico. A questo scopo l’industria delle rinnovabili e quella del settore edile hanno messo a punto moduli solari integrabili nella struttura stessa della casa, nelle facciate e nelle coperture delle costruzioni. Le dimensioni di un impianto fotovoltaico per un edificio residenziale possono variare dai 2 ai 3 kWp, ma la sua effettiva redditività dipende da diversi fattori: la tipologia dell’impianto, l`esposizione della casa alla luce o la zona geografica-climatica.
Il settore è in continua crescita, in quanto il consumatore ha capito che investire in un impianto fotovoltaico per la propria casa, gli permette, grazie anche agli incentivi statali previsti - come il Conto Energia - non solo di ripagare i costi iniziali (si calcola in 7/10 anni in base alla posizione geografica), ma anche di tagliare significativamente i costi di mantenimento.
Scegliere il fotovoltaico per la propria casa permette quindi di risparmiare sensibilmente sia sui costi dell'energia elettrica in continuo aumento, sia di contribuire alla riduzione dell'inquinamento ambientale.


back